Notizie

Attorno al pozzo

Stamattina ci siamo ritrovate attorno al pozzo. Siamo compagne della Samaritana, assetate come lei di acqua e di Infinito, di Terra e di Cielo. Con lei anche noi tocchiamo lo spessore della nostra sete e il nostro desiderio di lasciarci incontrare da Gesù.

Siamo riunite dai quattro angoli del mondo e stamane, durante l’Eucarestia ps Dolors Francesca, la nostra responsabile generale, ha chiamato per nome le 47 piccole sorelle capitolari. Una litania di nomi alla quale ciascuna ha risposto “Eccomi”.

Un “si” che si unisce e si appoggia a quello di Maria, della quale, oggi, festeggiamo la Natività. In questo acconsentire, ci diceva p. Andrea Mandonico all’omelia, si nasconde e si rivela la grandezza di Maria… la donna di Nazaret è disponibile al disegno di Dio e alla sua chiamata alla maternità. Maria è disponibile e si lascia riempire di grazia. Che così sia per ciascuna, ciascuno di noi.

Vorremmo che questo Capitolo in compagnia della Samaritana e sostenuto dalla preghiera di Maria, sia un tempo per discernere e verificare la nostra fedeltà al carisma e alla missione. Che possiamo metterci all’ascolto e lasciarci interpellare dalla voce dello Spirito che sempre parla attraverso la realtà e nelle vicende del nostro mondo.